Alcatraz
Commercio Etico
Sesso
Salute
Cacao
Amore
Jacopo Fo
Network Etico
TV
Radio
Video MP3
Forum
Blog
Chat

info@alcatraz.it

Alloggi
Ristorante
Lo spirito
Yoga Demenziale
Gite didattiche e corsi
Il ristorante

SIAMO SULLA GUIDA SLOW FOOD!

ATTENZIONE, LA CUCINA DI ALCATRAZ
PUO' CAUSARE DIPENDENZA!

TEL. 075/9229914 /38 /39
FAX 075/9228714

E' gradita la prenotazione.

info@alcatraz.it


Mahatma Chef Angela Labellarte e Beatrice Faccini
La nostra cucina ha commosso fino ad oggi migliaia di persone. Angela e i suoi meravigliosi collaboratori sono riusciti a convincere tutti i nostri ospiti dell'importanza di mangiar bene e sano, senza dire mai neanche una parola ma soltanto deliziandoli con i loro piatti.
Noi qui (senza offesa, anche noi prima eravamo messi male!) abbiamo visto volti e corpi, rovinati dal logorio di un'alimentazione sempre più impacchettata e palatosamente di dubbio gusto, trasformarsi in meravigliosi creature.
Niente segreti per una cucina egregia preparata con sapienza e amore. Dalle ricette della nonna ai piatti più elaborati. Dal sapore delicato di una vellutata di patate e porri alla mediterranea al piacevole sapore piccante di una cucina multietnica.
Qui anche lo zabaglione ha un sapore mai sentito prima.

Ad Alcatraz, da dieci a cento persone si mangia al buffet

Il prezzo di un pranzo completo a buffet è di 25 euro escluso le bevande.


Torta di Angela Labellarte

Ad Alcatraz il prezzo fisso è di 25 euro, perchè?
di Jacopo Fo

La ristorazione è un settore nel quale è molto facile vendere a prezzi molto più bassi: è sufficiente agire sulla qualità delle materie prime. La maggioranza dei ristoranti utilizza per friggere olio di semi estratto con l'impiego di solventi chimici. Si tratta di una schifezza immonda che costa intorno ai 55 centesimi di euro al litro.
Ad Alcatraz friggiamo con un olio biologico spremuto a freddo che paghiamo 4,15 euro al litro. Esiste dell'olio biologico spremuto a freddo che si può comprare per 3,5 euro ma non ci piace. L'olio che usiamo per condire a freddo è di nostra produzione ed è un olio che all'ingrosso costerebbe intorno agli 8 euro al litro. Lo stesso criterio di eccellenza è applicato a tutti gli ingredienti, dal Parmigiano Reggiano che costa più del Padano ma si è sicuri che non contenga formaldeide, alla pasta, a tutto il resto. Un altro fronte di spesa sul quale abbiamo deciso di non risparmiare è la qualità delle preparazioni. Le nostre cuoche, guidate da Angela Labellarte non solo sono straordinarie ma adottano pure tutta una serie di accorgimenti per rendere i cibi più digeribili: dalla tecnica di mettere a mollo i legumi all'uso del forno ventilato ad alta temperatura per ottenere cotolette impanate più buone e più leggere di quelle fritte.

Inoltre a Alcatraz mangi in libertà. Ci sono grandi buffet dove ti puoi servire di tutto quel che vuoi quante volte vuoi, con una scelta di sapori e colori straordinaria. E senza l'angoscia di mangiare con il tassametro pagando un extra per ogni piatto che vuoi assaggiare....
E vorremmo anche ricordare che il piacere del cibo non finisce in cucina. Intorno a Alcatraz c'è un bosco protetto di 3,7 milioni di metri quadrati e ci siamo assunti questo costo enorme perché abbiamo scoperto che gli spaghetti alla carbonara hanno un profumo diverso, risuonano sul palato se sono inseriti in un universo clorofilliano di ampi orizzonti.
Non crediamo nel socialismo delle fiere del precotto, nei festival dell'Unità con la salsiccia assassina e la pizza realizzata con il formaggio riciclato.
Il fatto che la guida Michelin non ci abbia assegnato 5 punti cum laude è solo la dimostrazione che il sistema è crudele e non tiene in nessuna considerazione l'amore, la verità e la giustizia.

Scultura di pane di Angela Labellarte

 

 


I vini di Alcatraz con le etichette da ridere
tutti di uve da agricoltura biologica


Il libro di alcune ricette di Angela Labellarte

Altri modi di mangiare
ad Alcatraz:

Siccome non tutti hanno l'esigenza di un pasto completo e variegato, potrai scegliere dal menù cosa prendere, anche soltanto un primo.

Possibilità di chiedere pane con companatico tipo salumi o formaggi.


noi preferiamo mangiare tutti insieme
ma se vuoi puoi richiedere un tavolo per due

99% BIOLOGICO

I Nostri Vegetali
Sono prodotti direttamente o da aziende consociate che usano metodi biologici o metodi di lotta integrata e uso controllato di prodotti chimici tipo "mangiami con la buccia".

I Nostri Cereali
Farina biologica macinata da poco (ogni 2 mesi); cereali integrali biologici garantiti.
Pasta biologica di prima qualità.
Il pane è fatto in casa.


Scultura di pane di Angela Labellarte

Olio di Oliva
Sull'olio d'oliva viene praticata una delle più grosse truffe alimentari. L'olio d'oliva viene estratto a caldo con solventi chimici e tagliato con olio di semi industriale. L'olio extra vergine di oliva è comunque estratto chimicamente a caldo. Cioè è un prodotto povero dal punto di vista alimentare e tossico.
Ad Alcatraz non usiamo questi prodotti. Per insalate usiamo olio biologico extravergine spremuto a freddo, per il cotto olio extravergine spremuto a freddo e coltivato senza insetticidi.


Formaggi

Solo i migliori, oltre alla nostra caciotta di mucca, pecorino sardo autentico umbro, Parmigiano Reggiano, Emmenthal svizzero, formaggi di capra e di pecora.

Dolci
Tutti rigorosamente fatti in casa.
Soltanto Angela è in grado di farvi una crepes con il ripieno di mirtilli da brividi o una zuppa inglese così...degna della regina!


Torta di Angela Labellarte


Aperto tutti i giorni
ma è comunque gradita la prenotazione!


Possibilità di organizzare cene, pranzi
con menù diversificati
per le vostre occasioni importanti

Posti a sedere:
80 al chiuso + 160 all'aperto
Si mangia solitamente tutti insieme

ma se preferisci un tavolo per due,
e cenare magari a lume di candela , è possibile!



Quando è caldo si mangia fuori.

 

E' gradita la prenotazione: 0759229914/38/39


HoMePaGe AlcatRAz.it
C@C@O Iscriviti alle mailing-list
torna in testa alla pagina