Google
  Web Alcatraz.it
<< Homepage di Alcatraz.it
14 Ottobre 2005 - Il quotidiano comico delle buone notizie
Berlusconi, Maradona e Pierre Guiraud


 ISCRIVITI ALLA MAILINGLIST
 Invia questa news ad un amico/a INVIA QUESTA NEWS
 Archivio news ARCHIVIO NEWS
Comunicazione di servizio
Lo spettacolo di Jacopo Fo del 15 ottobre al Teatro 2 di Parma stato annullato.

Venerdi' 14 ottobre 2005

I soliti Super-Eroi
Berlusconi inciampa uscendo da Montecitorio e si sloga una caviglia.
Presto una legge contro i gradini.
Nulla di grave, assicura lo stesso Berlusconi, sono indistruttibile.
(Fonte: Adnkronos)

Il Fisco italiano si accorge che Diego Armando Maradona deve oltre 30 milioni di euro di tasse non pagate e pignora il pibe de oro.

Burloni 1
Un professore di Termodinamica dell'Universita' di Genova avrebbe chiesto agli studenti del suo corso di laurea di rispondere alla seguente domanda: L'inferno e' esotermico (cioe' libera calore) o endotermico (cioe' assorbe calore)? Sostenete la vostra risposta con delle prove.
(Fonte: Tiscali News)
Qualcuno puo' aiutare questi ragazzi?

Burloni 2
Pierre Guiraud e' un signore francese, venuto alla ribalta per aver pagato una tassa sulla proprieta' (aumentata di 188 euro rispetto all'anno scorso) con un enorme assegno a forma di mucca.
Un metro e ottanta di altezza per 3,15 di lunghezza, 38 kg di peso. Il maxi muccassegno riportava tutti i dati presenti in un normale assegno circolare e cio' lo rende legale. Secondo la legge francese e', infatti, possibile realizzare un assegno valido su qualunque supporto in grado di contenere tutti i dati necessari.
La vicenda non e' ancora finita perche' il cassiere ha dovuto chiedere delucidazioni alla sede di Montpellier della Banca di Francia, dove nessuno sapeva nulla dei muccassegni.
Pierre Guiraud non e' nuovo a queste bizzarre manifestazioni di disappunto. Qualche anno fa, candidato alle elezioni comunali, era salito su una gru di 35 metri e si era messo a urlare "Non vi prometto la Luna, ma sono nella condizione migliore per prenderla".
(Fonte: Corriere.it)

Titanio contro lo smog
Una vecchia fabbrica di Ferrara verra' ristrutturata e ricoperta di lastre di titanio, in grado di assorbire l'inquinamento. Come spiega Alberto Cigada, docente al Politecnico di Milano, "si tratta di un trattamento nanotecnologico che consente di convertire l'ossido di titanio amorfo, che spontaneamente ricopre la superficie del titanio e a cui il titanio deve le sue proprieta' di resistenza alla corrosione, in nanotubi di ossido di titanio con struttura cristallina anatasio". (Giuro!)
Detta in lingua umana il titanio, quando viene colpito dalla luce solare, e' in grado di abbattere gli ossidi di azoto, di carbonio e altri inquinanti presenti nei gas di scarico delle auto e nel fumo di sigarette.
(Fonte: Lifegate.it)

Secondo alcuni ricercatori dell'Universita' di Washington i turisti che vanno a visitare i luoghi di riproduzione dei pinguini possono essere causa di stress per i cuccioli.
La ricerca e' stata pubblicata sul numero di ottobre della serissima rivista "Conservation Biology".
State a casa vostra e guardate i pinguini in televisione.
(Fonte: LeScienze.it)

Angola
150 persone hanno recentemente terminato i corsi di formazione al lavoro organizzati nell'ambito di un programma internazionale di disarmo e riabilitazione degli ex combattenti.
I corsi, agricoltura e falegnameria, sono stati frequentati finora da circa 50.000 angolani, un quarto dei 200.000 ex militari ed ex ribelli dell'Unita (Unione nazionale per l'indipendenza totale dell'Angola)
(Fonte: misna.org)

Il governo di Cuba ha inviato 575 medici specializzati in emergenze nelle zone del Guatemala colpite dall'uragano "Stan".
Si tratta dei medici della Brigada Me'dica de Cuba, una sorta di unita' medica di emergenza da inviare nei paesi del mondo colpiti da catastrofi naturali (vedi Cacao del 15 settembre).

CACAO CARBONIO 14

Archeologi pechinesi. No. Archeologi di Pechino hanno rinvenuto dalle profondita' della terra di Laja, vicino al fiume Giallo, nel nord ovest della Cina, i resti di un piatto di spaghetti risalenti a 4.000 anni fa (data confermata con l'esame al Carbonio 14).
Le prove sono inoppugnabili, gli spaghetti si riconoscono immediatamente e si vede addirittura che sono stati precedentemente bolliti. La presenza di una scodella conferma che facevano parte del menu'.
Queste nuove informazioni farebbero pensare che gli spaghetti siano stati inventati dai cinesi, ma la disputa, con italiani e arabi, sull'origine di questo piatto e' in corso di anni e non e' ancora finita.
Le foto e i particolari della scoperta sono stati pubblicati da Nature.

La Redazione: Simone Canova, Jacopo fo, Maria Cristina Dalbosco e Gabriella Canova


Link di approfondimento:
A cura di:
La redazione