Pacchetti regalo e prodotti dal Bazar di Alcatraz!

Il Bazar di Alcatraz

Dal bazar di Alcatraz direttamente a casa tua... libri, magliette, vino, dvd, borse, stampe d'arte e altro ancora per fare a te stesso o agli amici un regalo speciale!

 

Last Minute e Offerte Speciali!

Le Offerte Speciali di Alcatraz

Alcatraz "stile groupon", offerte speciali per le prenotazioni dell'ultimo minuto e tutti gli sconti in continuo aggiornamento. Prenditi una pausa dalla velocità compulsiva. Te lo meriti.

Corso di Europrogettazione e Fund Raising Internazionale

on .

Prossime date: Al momento non ci sono date in calendario.

Si parla spesso di fondi europei.

Ma che cosa sono veramente i fondi europei? E come funzionano? Ma soprattutto come poterli richiedere ed ottenere?

L’Italia negli ultimi decenni ha perso molteplici finanziamenti già stanziati in sede europea, un breve recupero lo abbiamo avuto dal novembre 2011 al dicembre 2012 dove la spesa certificata del nostro Paese relativamente ai finanziamenti europei ha raggiunto quota 9.2 miliardi di euro, soprattutto in riferimento ai programmi destinati alle infrastrutture, in parte nel sociale e nell’occupazione.

Molte risorse però vanno ancora perse, in quasi tutti i settori ma in particolare nel settore degli attrattori culturali, naturali e turistici dove l’Italia ha perso negli ultimi anni le risorse destinate (circa 33 milioni di euro) per non averle utilizzate.

Attualmente solo il 37% degli importi disponibili viene speso nel nostro Paese.

Corso dedicato a tutti coloro che vogliono avvicinarsi al settore dei finanziamenti europei e alle fonti di finanziamento internazionale.

 

CARATTERISTICHE DEL CORSO

Questo corso di Europrogettazione e Fund Raising Internazionale è adatto a tutti coloro che non hanno nessuna conoscenza di base della Europrogettazione e desiderano orientarsi tra i numerosi finanziamenti resi disponibili dalle Istituzioni Europee e le Fonti di Finanziamento Internazionale.

A CHI SI RIVOLGE

A diplomati, laureandi, neo laureati e laureati specializzati, interessati a lavorare in un nuovo settore a loro sconosciuto: il settore della Europrogettazione e del Fund Raising Internazionale.
A personale interno e collaboratori di enti privati, società, enti pubblici ed enti non profit che sono intenzionati a presentare proposte progettuali in sede europea o a partecipare in progetti europei coordinati da altri soggetti europei.

OBIETTIVI DEL CORSO

Il corso di Europrogettazione Base e Fund Raising Internazionale intende fornire informazioni pratiche e concrete necessarie per partecipare ai bandi pubblicati dalle Istituzioni Europee che erogano finanziamenti a fondo perduto, ovvero la base che ogni europrogettista deve conoscere come prima formazione. Questo corso è un corso pratico, non solo tecnico.

Luogo: Libera Università di Alcatraz - Località Santa Cristina - 06020 Gubbio (PG) - (www.alcatraz.it)

Nr. massimo partecipanti: 40

Al Termine del Corso verrà rilasciato Attestato di Partecipazione


OBIETTIVI SPECIFICI DEL CORSO

Questo corso vuole essere un corso pratico, non solo teorico, pertanto fornisce specifiche informazioni, ed in particolare:

1. Quali sono i tipi di finanziamenti a fondo perduto esistenti in sede europea: distinzione tra finanziamenti diretti e finanziamenti indiretti;
2. Quali sono le Istituzioni Europee che pubblicano bandi per finanziamenti a fondo perduto;
3. Quali sono i soggetti che possono ottenere i finanziamenti a fondo perduto;
4. Quali sono i Programmi Europei che stabiliscono i finanziamenti a fondo perduto nei vari settori esistenti;
5. Quali sono i Bandi che forniscono i finanziamenti stabiliti dai Programmi Europei;
6. Come individuare i Bandi che forniscono i finanziamenti stanziati in sede europea;
7. Come analizzare i bandi e impostare la strategia progettuale più appropriata;
8. Come impostare un buon progetto;
9. Come impostare una buona partnership progettuale;
10. Come proporsi come partner in altri progetti europei;
11. Come individuare ed archiviare le banche dati progettuali e di partnership che ogni europrogettista deve avere.


Si tratta di un Corso introduttivo che serve per acquisire le informazioni di base correlate alle competenze necessarie per reperire i fondi europei adatti alle proprie attività e settori di appartenenza.

Alla fine di questo Corso di Europrogettazione Base il partecipante avrà acquisito:

1) una informazione dettagliata, chiara e completa, delle opportunità di finanziamento a fondo perduto (diretto ed indiretto) che l’Unione Europea offre in riferimento ai Programmi Comunitari esistenti.

2) gli strumenti e la metodologia da seguire per identificare un bando specifico correlato al proprio settore di interesse; cosa un bando chiede e come procedere per definire un progetto coerente e ammissibile al finanziamento;

3) gli strumenti e la metodologia da seguire per impostare un progetto corrispondente ai criteri richiesti dal Bando che interessa;

4) gli strumenti e la metodologia di un’esercitazione pratica finale, analizzando un progetto già approvato in sede europea, per sperimentare direttamente cosa significa analizzare un bando e sviluppare una proposta progettuale (valutare i requisiti di partecipazione richiesti, creare il partenariato, definire le attività progettuali, sviluppare le ipotesi di budget).

5) una informazione chiara e completa sulle fonti di finanziamento esistenti in sede internazionale.


MATERIALE DIDATTICO

A tutti i partecipanti sarà fornito il seguente materiale didattico:

- Cartellina con block notes e penna per appunti ed esercitazione;

- Un CD contenente tutto il materiale informativo e pratico fornito dal docente attraverso slides di presentazione e ulteriore documentazione di approfondimento ad integrazione delle lezioni.


PROGRAMMA DIDATTICO IN SINTESI

Il corso si articola in tre giornate di lavoro
(h. 9.30 - 18.30 - Con pausa pranzo
Due sessioni: 9.30 - 13.00/15.00 - 18.30)

Nr. massimo partecipanti 40


Primo giorno:

L’Unione Europea e le sue Istituzioni

Finanziamenti a fondo perduto: definizione

Finanziamenti a gestione diretta e i finanziamenti a gestione indiretta.

Programmi europei di finanziamento, programmi che finanziano progetti ed attività nei seguenti settori:

Cultura, istruzione e gioventù:
Audiovisivi e media
Cultura
Gioventù
Interpretazione
Istruzione e formazione
Sport

Occupazione e diritti sociali:
Affari sociali e pari opportunità
Fondo sociale europeo
Occupazione

Ambiente, consumatori e salute:
Ambiente
Consumatori
Politica marittima
Salute
Sviluppo sostenibile

Energia e risorse naturali:
Azione per il clima
Energia
Energia intelligente
Reti transeuropee

Imprese:
Azione per il clima
Competitività
Imprese e industria
Libera circolazione
Mercato interno
PMI

Regioni e sviluppo locale:
Assistenza nei casi di catastrofe
Fondo di sviluppo regionale
Politica regionale

Giustizia, affari interni e diritti dei cittadini:
Cittadinanza
Giustizia
Immigrazione
Lotta contro la frode
Sicurezza e diritti fondamentali

Economia, finanze e fiscalità:
Concorrenza
Economia
Fiscalità e unione doganale
Lotta antifrode
Servizi finanziari

Relazioni esterne e affari esteri:
Aiuti umanitari
Allargamento
Commercio estero
Cooperazione
Politica estera
Politica estera e di sicurezza comune
Sviluppo

Scienza e tecnologia:
Audiovisivi e media
Ricerca
Società dell’informazione

Trasporti e viaggi:
Trasporti
Turismo

Agricoltura, pesca e prodotti alimentari:
Acquacoltura
Benessere degli animali
Fitosanità
PAC
PCP
Sviluppo rurale

Altro:
Comunicazione
Multilinguismo
Interpretazione
Statistiche

Secondo giorno:

Individuazione dei Bandi: dove cercarli, dove trovarli.

Le Banche Dati utili all’Europrogettista.

Ciclo di valutazione delle proposte progettuali:
A chi va presentato il progetto,
Quale documentazione serve,
Fasi di valutazione del progetto,
Prassi positive e prassi negative da valutare.

Analisi degli adempimenti in fase post progettuale: quando il progetto viene approvato cosa occorre fare.

Esercitazione guidata su una proposta progettuale specifica.
Dalla analisi di un progetto approvato si analizzeranno passo per passo le varie fasi di lavoro di un Europrogettista:

a) Lettura di un bando

b) Identificazione dell’ambito di lavoro: priorità finanziate dalla Istituzione europea interessata

c) Identificazione delle azioni realizzabili

d) Individuazione del partenariato necessario

e) Indicazione di massima del budget

Domande e risposte su dubbi da chiarire.

Terzo giorno:

Bandi Europei per progetti bilaterali tra Stato membro dell’Unione Europea e Stato extra U.E. (Europa/Stati Uniti, Europa/Asia, Europa/America Latina, Europa/Medio Oriente, Europ/ACP Africa, Caraibi, Pacifico).

Fonti di finanziamento in sede internazionale.

Individuazione bandi per proposte progettuali extra ue.

Esame di progetti finanziati in sede internazionale: valutazione di una proposta progettuale approvata.

Individuazione banca dati fund raising internazionale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviare messaggi pubblicitari mirati. Il sito utilizza anche cookie di terze parti a fini statistici. Se accedi a qualunque elemento sopra questo banner acconsenti all'uso dei cookie. Per capire meglio l'uso che facciamo dei cookie leggi la nostra Politica di gestione Privacy..

Accetto i cookie di questo sito

EU Cookie Directive Plugin Information