Animillo di Jacopo Fo

 

Il blog di Alcatraz

Tutto ciò che accade ad Alcatraz e dintorni...

Vacanze Benessere

on .

In una vacanza standard scegli un posto dove andare a dormire e poi ti organizzi le giornate. Ad Alcatraz invece ogni giorno gli eventi ti vengono a cercare, te li trovi già lì. È una vacanza per pigri dinamici, perché non serve muoversi. Risparmi tempo e fatica e le giornate si allungano. Ma non è una cosa tipo villaggio vacanze, dove tutto è preconfezionato, premasticato. Se hai voglia di partecipare a un laboratorio creativo puoi realizzare veramente qualche cosa di completamente diverso. Puoi inventare e giocare sul serio a raccontare: non realizziamo eventi che poi restano lì nelle foto ricordo del telefonino, quel che costruiamo finisce sulla rete e porta in giro per il mondo la tua visione della vita. Facciamo arte vera, comunicazione d’assalto, rompiamo le regole, facciamo muovere la mente di chi ascolta.

Ma questa non è una vacanza stressante per super attivisti cronici. Siamo creativi pigri. Segui i tuoi tempi. Non c’è un programma rigido. Non ci sono obblighi. Siamo libertari.
E anche se hai deciso di non fare assolutamente niente la tua pigrizia viene valorizzata. È un fenomeno spontaneo. Le chiacchiere a bordo piscina, mangiare (divinamente) nel mezzo di una tavolata, fare quattro passi lungo il torrente (al fresco) ti mettono in contatto con persone particolari, che hanno scelto di inventarsela la vacanza e quindi (probabilmente) hanno anche qualche cosa di interessante da dirti.

La vita è l’arte dell’incontro e Alcatraz è un crocevia di percorsi che non sono banali e non puoi mai sapere chi ti sta seduto di fronte a fare colazione.
Un’immersione nel verde delle colline più selvagge e nell’aria pura di boschi a perdita d’occhio, scorci di natura incontaminata che ti massaggiano l’anima. Cibi biologici che ti rassettano le cellule ed esseri umani diversi da quelli che incontri al fast food.

Una gita su un altro pianeta, senza la scocciatura di dover prendere l’astronave per uscire dalla banalità.

CLICCA QUI per consultare il Calendario Corsi 2018Una vacanza in un altro mondo

Master in Impresa Sociale: dal non profit al Social Business

on .

Il Master in Impresa Sociale propone di dare agli attori del mondo no-profit gli strumenti per orientare la propria azione all’interno della Riforma del Terzo Settore. Intende aumentare le conoscenze teoriche e le competenze pratiche per identificare le diverse opzioni (natura giuridica, tipologie di contratti, accesso a finanziamenti e bandi) che permettano di strutturare l’impresa nel modo più adeguato al raggiungimento dei propri obiettivi sociali ed economici.

Contenuti principali del corso

• Le diverse nature giuridiche delle imprese sociali e le loro caratteristiche nel quadro della Riforma del Terzo Settore (tassazione, tipologia contratti);
• La scelta della natura giuridica ottimale per ottenere finanziamenti
• I principali programmi di finanziamento (Cultura/Spettacolo/Editoria Socio Assistenziale Ambiente, Turismo, Food, Agricoltura, Pace e Migrazione, Diritti Umani e Cooperazione, Sport, Formazione ed Educazione);
• Progettazione: Realizzazione del Business Plan e degli elementi di budget della propria Project Idea;
• Strumenti finanziari a supporto delle organizzazioni del terzo settore (fondi di investimento, crowdfunding, equity funds);
• Concetto di “impact investing”.

Docenti

I Docenti del Master hanno almeno una decennale esperienza di consulenza o docenza all’interno di prestigiosi Istituti quali: Sda Bocconi, Studi Giuslavoristi, Fondazione Fenice e Forum della Finanza Sostenibile. I laboratori saranno curati con i contenuti della Libera Università di Alcatraz e dal talento creativo di Jacopo Fo.

Obiettivi del corso

Predisporre piani imprenditoriali focalizzati al terzo settore, in una logica di passaggio dal non profit al Social Business in coerenza con la nuova Riforma;
• Orientare la propria organizzazione verso la natura giuridica più appropriata in relazione ai tre ambiti: finanziamenti, aspetti giuslavoristi e Social Business;
• Conoscere le principali linee di finanziamento Europee, Nazionali e Regionali negli ambiti tematici del Terzo Settore;
• Conoscere gli strumenti finanziari innovativi per far crescere la propria organizzazione in una logica di Impact Investing;
• Costruire una propria Project Idea e relativoBusiness Plan;

Struttura del corso

• 24 ore docenza;
• 8 ore di laboratorio;
• 2 ore di Spettacolo creativo Mario Pirovano;
• Pernottamento e pasti inclusi;
• Slide;
• Registrazioni audio.

Destinatari

Il Master si rivolge a tutti gli operatori del Terzo Settore che necessitino di attivare, ricollocare, comprendere come impostare l’attività della propria organizzazione alla luce della recente riforma e dei nuovi strumenti di Social Business a supporto delle proprie Project Idea.

Agevolazioni

Possibili contributi con fondi interprofessionali

Info, date e iscrizioni
  • Compila il modulo sottostante

Per informazioni su date, contenuti e modalità di iscrizione:
• 049 8021850 ore: 9-13 / 15-18
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
• La sede del Master sarà la Libera Università di Alcatraz

LA CULTURA ADDOSSO - UN PROGETTO DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO AD ALCATRAZ

on .

  LA CULTURA ADDOSSO – ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

LA CULTURA ADDOSSO - ALTERNANZA SCUOLA LAVORO
iscrizioni aperte

L’Alternanza Scuola Lavoro, come previsto dalla legge 107/15, è uno strumento che offre a tutti gli studenti della scuola secondaria di secondo grado l’opportunità di apprendere mediante esperienze didattiche in ambienti lavorativi privati, pubblici e del terzo settore.

 

Lo scopo del progetto LA CULTURA ADDOSSO, a cui sono invitati a partecipare gli studenti dell’ultimo triennio delle scuole superiori, è quello di promuovere e valorizzare le attività dei soggetti culturali e sportivi del territorio, di far sperimentare e conoscere quanto sia ricco il tessuto sociale ed economico rappresentato da questi soggetti e creare nei giovani la consapevolezza sul fatto che “con la cultura si mangia”.

 

IL PROGETTO: Il gruppo promotore e le associazioni culturali e sportive che aderiranno al progetto organizzeranno 80 ORE di attività alternanza scuola lavoro a sostegno della cultura e dello sport del tuo territorio.

Il tema sarà quello della comunicazione della cultura e dello sport e verranno svolte: 40 ore presso l’agriturismo “Libera Università di Alcatraz” di Jacopo Fo e 40 ore sul territorio locale.

 

LA CULTURA ADDOSSO ha come obiettivo generale quello di favorire la conoscenza delle diverse realtà ​aziendali, cooperative e associative legate al mondo della cultura e dello sport del territorio sia dal punto di vista della produzione culturale e dello sport che della promozione della cultura e delle attività sportive e attraverso la loro comunicazione.
In particolare gli studenti potranno conoscere e vivere le specificità delle diverse realtà di produzione culturale presenti sul territorio, le diverse tipologie di organizzazione sportiva e soprattutto le molteplici peculiarità delle singole realtà.
La proposta di Vacanza Alternanza
LA CULTURA ADDOSSO nasce da una collaborazione culturale tra la cooperativa sociale Progetti & Immagine ONLUS di Costa Volpino (BG) e il Gruppo Atlantide coordinato da Jacopo Fo.
Dario Fo, festeggiando i suoi 90 anni al Piccolo Teatro di Milano, ha affermato che "la cultura bisogna crearla addosso ai giovani" e che "bisogna creare degli spazi e dei tempi in cui i giovani a cui piace l'arte, la musica e il pantomimo possano trovare spazio, tempo e soprattutto argomenti per poter crescere".
Una crescita che è fatta di disciplina, metodo, tecnica, formazione, creatività, spirito di squadra, competitività e merito. Caratteristiche che accumunano la crescita proposta dalle organizzazioni culturali a quella proposta dalle organizzazioni sportive.
Lo ​
scopo del progetto è quello di ​promuovere e valorizzare le attività dei soggetti culturali e sportivi del territorio​, di far ​sperimentare e conoscere quanto sia ricco il tessuto sociale ed economico rappresentato da questi soggetti e creare nei giovani la consapevolezza sul fatto che “con la cultura si mangia". Motto ereditato ancora da Dario Fo, coniato dallo stesso Premio Nobel in una delle sue tante importati battaglie contro l’abitudine alla volgarità.

Per maggiori informazioni e per conoscere le Modalità di realizzazione clicca qui per visualizzare la presentazione del progetto completa

Per informazioni specifiche e per partecipare contatta:
PROGETTI & IMMAGINE SCS ONLUS c/o L’EMPORIO delle Idee

Via Nazionale 164 Costa Volpino (BG)
tel. 035.972632
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

IL GRUPPO PROMOTORE DEL PROGETTO:

- Il GRUPPO ATLANTIDE: Libera Università di Alcatraz, Nuovo Comitato il Nobel per i disabili ONLUS, Compagnia Teatrale Fo Rame, Jacopo Fo srl

- PROGETTI & IMMAGINE SCS ONLUS di Costa Volpino (BG)

- Youth Point – CENTRO TURISTICO STUDENTESCO E GIOVANILE di Brescia

- AGCI – Associazione Generale Cooperative Italiane

- Compagna Olive a pARTE di Lovere (BG)

- SILENCE teatro di Lovere (BG)

Google Map - Dove Siamo

Libera Università di Alcatraz - Loc. Santa Cristina 53, 06020 Gubbio (PG) - p.i. 00729540542 - tel. 075.9229914 /38 /39 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviare messaggi pubblicitari mirati. Il sito utilizza anche cookie di terze parti a fini statistici. Se accedi a qualunque elemento sopra questo banner acconsenti all'uso dei cookie. Per capire meglio l'uso che facciamo dei cookie leggi la nostra Politica di gestione Privacy..

Accetto i cookie di questo sito

EU Cookie Directive Plugin Information