18-20 maggio: VOCE CREATIVA, per scoprire, potenziare, migliorare, imparare ad amare la propria voce.

Voce Creativa

Perchè regalarsi un corso di due giorni di Voce Creativa con Claudia Fofi, l'”ostetrica della voce”?

Affidiamo la risposta a una partecipante a uno dei corsi di Claudia Fofi,  che ha inviato un feed back molto intenso e interessante. Diciamo che iscriversi a un laboratorio intensivo di Voce Creativa è come partecipare a un viaggio avventuroso in un paese straniero, solo che quel paese è la nostra voce! E' un viaggio di ricerca, di esplorazione.  E' un lavoro sottile sulla presenza e sull'ascolto reciproco, sulla propriocezione del corpo, sull'accettazione e sul potenziamento di questo meraviglioso, unico strumento della comunicazione, la voce. Si canta, si respira, si gioca, ci si muove molto, forse ci si commuove, succederanno delle cose belle e intense.

Ecco alcune informazioni importanti:

  • Si lavora coralmente e individualmente. 
  • Non è un corso specifico per cantanti, ma adatto a ogni livello, non sono richieste competenze particolari.
  • I partecipanti sono invitati a portare una loro canzone del cuore, che servirà da spunto per i momenti di esplorazione individuale.
  • Bisogna portarsi un tappetino o una coperta e vestirsi comodamente.
  • Il corso rilascia crediti ECP per la formazione olistica accreditati dalla SIAF.

 Voce Creativa

Cara Claudia, sono appena rientrata a casa e ti scrivo subito un feedback sulla scia delle emozioni che ancora sento dentro. Faccio anche fatica a tradurre in parole perché rischiano sempre di essere limitanti e sminuenti ma provo … 

Di questa esperienza mi hai colpita soprattutto tu, la tua dolcezza, gentilezza d’animo, delicatezza, capacità di accoglienza e di tenerezza verso gli altri, indispensabili perché l’altro si possa aprire, si possa mettere in gioco, a nudo, esplorarsi e provare a superare i propri limiti, unitamente al tuo non giudicare, alla tua forza, alla tua apertura mentale e al tuo vasto orizzonte culturale e interiore, al tuo  saper vedere e accogliere anche i lati oscuri di ogni persona.

Mi è sembrato che tu abbia una grande capacità di presenza, di osservazione e di Sentire, nel senso più profondo della parola, cosa che ti permette di intuire le fragilità altrui (e anche le potenzialità) e quindi di lavorarci. 

Mi è piaciuto molto cantare la melodia africana tutti insieme, in certi momenti ho pensato proprio all’Africa e a quanto sia meraviglioso e terapeutico questo cantare insieme …

Mi è piaciuto il senso di libertà nell’esprimerci tutti, ognuno a suo modo, e l’accordarci tra noi. 

E infine … mi ha commossa tanto il lavoro individuale del pomeriggio, perché lì veramente ognuno si è esposto nella sua parte più fragile o più intima e segreta, che tu hai ben percepito, ed è stato quasi miracoloso vedere sbocciare le persone in così poco tempo … o almeno vederle passare da uno stato di fiori un po’ appassiti e ripiegati su se stessi a quello di boccioli forti prossimi all’esplosione di vita e colore (io se mi guardo da fuori mi sono vista così, e così ho visto gli altri).

E poi è sempre commovente anche la vicinanza umana del gruppo che sostiene un suo membro.

Per me cantare quella canzone con la forza che mi hai fatto trovare,  in uno stato direi di abbandono, di coraggio,  è stato come spiccare il volo e mi sono detta con una gioia profonda ….. sto cantando!!! Sto volando!!!

Come credo tutti ho spesso cantato per il gusto di farlo, però oggi ho assaporato il gusto di dare voce a tutta me stessa, o almeno un assaggio, il gusto di andare ad attingere a risorse interiori inimmaginate, a lasciarmi veramente andare, almeno in parte, anche superando la vergogna di fronte agli altri, che per me è sempre stato un forte freno in tutto.

E’ difficile spiegarlo, ma io sono tornata a casa pensando emozionata ed incredula  tutto il tempo a quella strofa che ho cantato in quel modo (grazie a te) e a quello che ho provato. Un po’ come quando ti innamori follemente e non pensi ad altro per prolungare il piacere e i brividi. Un po’ come scoprire una grande sorgente in sé, e credo che sia stato stupendo il fatto che tu ci abbia portati a cercare di attingere a queste risorse nascoste … alla nostra luce.

Qualcuno (non ricordo chi) ha detto/scritto che in verità noi abbiamo paura proprio  di questo: di risplendere.

E insomma è stata un’esperienza molto molto molto intensa, io l’ho vissuta tutta in una sorta di stato modificato di coscienza e non so nemmeno perché. 

Poi, vedendo come tiravi fuori la voce di ognuno e come facevi scoprire l’intonazione anche a chi sembrava totalmente stonato, ho pensato: ma allora tutti possono cantare! Geniali le soluzioni che trovavi di volta in volta per ogni persona … segno di grande competenza e di capacità di sentire e seguire il flusso. 

Ti ringrazio di cuore per essere come sei e per quello che mi/ci hai dato.

Per me è stato un percorso dell’anima, nell’anima, mia e degli altri.

Detto questo … non posso aggiungere altro … Al limite lo canto! Ma per te immaginalo con più dolcezza …

“Sei nell’aaaaaniiiimaaaaaaaaaaaa, e lì ti lascio per seeeeeempre” 

Giovanna Vuolo (Corso Voce Creativa presso Associazione Inanna, Ancona, gennaio 2018)

 

CHI E' CLAUDIA FOFI

Voce CreativaCantautrice e autrice, educatrice e ricercatrice della voce. E' perfezionata in musicoterapia e operatrice olistica della voce e del suono. Segue la formazione in Francia presso il Centro Internazionale Roy Hart, nel Teacher Training Group. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti nell'ambito della canzone d'autore, tra cui il Premio Ciampi, Premio Recanati, Musicultura, Grinzane-Cavour.  Ha messo a punto un suo approccio di lavoro personale, la Voce Creativa™, con il quale fa formazione per enti pubblici e aziende, associazioni, scuole di teatro musica e danza in tutta Italia. 

Più informazioni: www.vocecreativa.com

Clicca qui per visitare il Canale YouTube di Claudia Fofi

Voce Creativa

INFORMAZIONI E PREZZI

Costo del corso: € 240,00 IVA inclusa a persona, comprensivo del soggiorno ad Alcatraz con trattamento di pensione completa dal venerdì a cena alla domenica a pranzo (sistemazione in camere doppie, triple e quadruple)

*possibilità di sistemazione in tenda o camper propri

*possibilità di camera singola con un supplemento del 30%

Per maggiori informazioni sul corso contattare Claudia Fofi al 3332727942 o all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per informazioni sulla sistemazione ad Alcatraz e per prenotare 075.9229938 ed Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per maggiori informazioni sul progetto "Voce Creativa" consultare la pagina fb Voce Creativa

Google Map - Dove Siamo

Libera Università di Alcatraz - Loc. Santa Cristina 53, 06020 Gubbio (PG) - p.i. 00729540542 - tel. 075.9229914 /38 /39 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviare messaggi pubblicitari mirati. Il sito utilizza anche cookie di terze parti a fini statistici. Se accedi a qualunque elemento sopra questo banner acconsenti all'uso dei cookie. Per capire meglio l'uso che facciamo dei cookie leggi la nostra Politica di gestione Privacy..

Accetto i cookie di questo sito

EU Cookie Directive Plugin Information